Organizzazione

0
ore di didattica frontale
0
ore di laboratorio
0
ore di tirocinio
0
CFU

Struttura e contenuti

Il master si articola in tre blocchi di insegnamento, ai quali si aggiunge un modulo finale sulla progettazione che permetterà di sperimentare in maniera operativa quanto appreso nel corso:

​La prima parte è interamente dedicata all’analisi delle trasformazioni in atto e alla sfide, anche etiche e di impatto sociale, che esse pongono.

La seconda parte tratta il linguaggio dell’era digitale e offre le coordinate per muoversi nei nuovi spazi della comunicazione in modo innovativo.

La terza parte offre, attraverso lezioni frontali e laboratori, una formazione di base sugli strumenti utili per la progettazione di interventi, con focus su: intelligenza artificiale, blockchain e data science.

Verranno illustrate politiche e fonti di finanziamento a supporto all’innovazione promosse dall’UE e dalle istituzioni governative. Nel laboratorio di progettazione gli studenti simuleranno la costruzione di un progetto per imprese 4.0 o di trasformazione digitale in ambito pubblico.

Laboratori e tirocini – Il master MDT prevede inoltre lo svolgimento di alcuni laboratori che, gestiti insieme a rappresentanti di livello del mondo imprenditoriale, forniscono sia elementi teorici e informativi legati alle tecnologie dalle potenzialità più dirompenti, sia vere e proprie esperienze di lavoro in team , al fine di costruire progetti e politiche innovativi. L’esperienza laboratoriale sarà rafforzata in senso pratico dal percorso di tirocinio da effettuarsi presso uno dei partner o degli enti che collaborano con il master. 

Esami e prova finale – Durante lo svolgimento di MDT non sono previsti esami in itinere su ogni singolo modulo. Il titolo di master di primo livello verrà rilasciato però solo su verifica della frequenza e dopo una prova finale, che consisterà nella strutturazione di un vero e proprio progetto per l’introduzione di una delle tecnologie illustrate nel master all’interno di aziende/enti di ricerca/PA.

Orari lezioni – MDT è un Master part-time. Le lezioni si svolgeranno il venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19 e il Sabato dalle 9 alle 14 presso il Polo delle Scienze Sociali di Novoli a Firenze.

Coordinatore scientifico: Prof.ssa Anna Pettini

Comitato Ordinatore: Prof.ssa Anna Pettini, Prof. Carlo Sorrentino, Prof. Marco Bellandi, Dott. Lapo Cecconi, Dott.ssa Ester Macrì

Docenti universitari: Anna Pettini, Annalisa Caloffi, Carlo Sorrentino, Fabrizia Mealli, Lapo Filistrucchi, Luca Toschi, Luigi Burroni, Marco Bellandi, Mauro Lombardi, Monica Faraoni.

Docenti partner: Lapo Cecconi, Ester Macrì, Piero Poccianti.

Insegnamenti

Insegnamento Settore Scientifico Disciplinare CFU
Industrie e imprese in epoca digitale (insegnamento integrato): 6
- Analisi e studio della rivoluzione digitale SECS-P/06 4
- Innovazione e mercato del lavoro SPS/09 1
- Innovation Management SECS-P/08 1
Economia e comunicazione in epoca digitale (insegnamento integrato): 9
- L'impatto sociale ed economico della rivoluzione digitale SECS-P/01 3
- Economia dei media SECS-P/01 1
- Il linguaggio nella rivoluzione digitale SPS/08 5
La società digitale SPS/08 6
Data science e analisi geospaziale SECS-S/01 6
L'intelligenza artficiale ING-INF/05 6
Decentralizzazione: le opportunità della blockchain SECS-P/08 6
Progettare l'innovazione SECS-P/08 9
Tirocinio 6
Prova finale 6
Totale 60
CFU Ore
Didattica frontale 48 288
Tirocinio 6 150
Prova finale 6
Totale 60 438

Metodologia e esami

Il Master prevede una prima parte strutturata con lezioni di didattica frontale (126 ore) e una seconda parte composta da laboratori interattivi (126 ore). I laboratori saranno tenuti e gestiti da alcuni dei nostri partner, tra i quali spiccano IBM e l’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale.

L’International Business Machines Corporation (IBM) è una delle più importanti aziende hi-tech a livello mondiale e in Italia è in prima linea nella trasformazione digitale di imprese e pubbliche amministrazioni. Durante il Master, oltre a gestire alcuni laboratori su tematiche di innovazione, come la blockchain, IBM offrirà agli studenti iscritti la possibilità di usufruire dei servizi disponibili sulla sua piattaforma.

L’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AI*IA) è un’associazione scientifica che si pone l’obiettivo di promuovere la diffusione dell’intelligenza artificiale in Italia. Insieme al Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) gestirà il laboratorio dedicato all’intelligenza artificiale.
Infine Kinoa, start-up tecnologica innovativa fiorentina, si occuperà del laboratorio finalizzato alla progettazione dell’innovazione.

Durante lo svolgimento di MDT non sono previsti esami in itinere su ogni singolo modulo. Il titolo di master di primo livello verrà rilasciato però solo su verifica

Titolo rilasciato

Il corso è riconosciuto dal MIUR come Master Accademico di primo livello e consente l’acquisizione di 60 CFU.